CARTA dei SERVIZI

 

 

Studio Medico

Gruppo di Cure Primarie 

 

 

Lo studio medico è situato in

 

via Orbassano 2

10092 Beinasco, frazione Borgaretto (Torino).

 

 

 

Osserva il seguente orario :

 

dalle ore 09.00 alle ore 19.00

(chiusura sabato e festivi)

 

Nei giorni prefestivi infrasettimanali lo studio medico rimane aperto fino alle ore 12,00

 

 

 

 

Contatti:

 

 

telefoni 

0113587892  -  0113587884 -  0113587541

 

fax

0113587883

 

info@medicinadigruppo.it

                                                 cp@pec.it                     (posta elettronica certificata)

 

 

Sito internet

http://www.medicinadigruppo.it

 

 

 

 

Presso lo studio medico vengono svolte:

 

Attività medica di Medicina Generale convenzionata con il SSN

Attività di Pediatria convenzionata con il SSN

Attività di Gruppo di Cure Primarie

Attività infermieristica

 

Attività medica specialistica privata

 

 

 

 

 

 

Attività medica di Medicina Generale convenzionata con il SSN

 

 

Visita a domicilio

 

 

Le visite a domicilio si classificano in : straordinarie e ordinarie.

 

Visite a domicilio straordinarie

 

Si identificano con tale termine tutte le situazioni non programmabili ( esempio episodi febbrili, malesseri in genere, giustificazioni per assenze sul lavoro per patologie varie). 

 

La richiesta di tale visita  deve essere richiesta dalle 08.00 alle 12.00 del mattino.

 

Tale richiesta deve essere completa di :

nome, cognome, indirizzo, numero telefonico e motivo della chiamata.

 

Il paziente può essere così ricontattato per eventuali chiarimenti e eventuali consigli telefonici .

 

La visita viene garantita a casa del malato  se, a giudizio del medico, il paziente non può raggiungere lo studio medico.

In caso contrario il medico stesso darà un accesso preferenziale, nel suo orario di studio, per svolgere la visita medica richiesta, mettendo a disposizione, se necessario, il parcheggio interno per poter accompagnare l’assistito direttamente nello studio medico.

 

 

Visite a domicilio ordinarie

 

Le visite a domicilio ordinarie vengono accordate con il paziente  e/o  i famigliari per un accesso del medico presso l’abitazione del malato con una cadenza regolare a seconda delle necessità ( per esempio due volte al mese ).

 

 

Visite in studio

 

 

 

Le visite in studio vengono effettuate su prenotazione.

 

Con il termine prenotazione ( che si differenzia da appuntamento) si intende che l’ora comunicata per la visita è approssimativa, di media dieci minuti di attesa  ( con un minimo di 0 a un massimo di 20 minuti).

Si raccomanda la puntualità dell’assistito.

  

L’attività del Medico di Medicina Generale non è programmabile al minuto, in quanto non prevedibile per la variabilità delle patologie. Per esempio nel corso del periodo influenzale la richiesta di intervento del medico raggiunge picchi di oltre cinquanta consulti al giorno.

Pertanto un suo ritardo è indipendente dalla sua volontà.

 

La richiesta della visita può essere fatta o direttamente presso il servizio di segreteria o per telefono (nelle otto ore di apertura dello studio).

 

I tempi di attesa per una visita (dalla sua richiesta alla sua esecuzione) sono  di qualche giorno  (massimo quattro nei periodi di elevata morbilità- dati del 2006-).

 

Se il paziente ritiene che la sua patologia sia tale da non poter aspettare i tempi comunicati, può contattare  direttamente lo studio medico (sia telefonicamente sia presentandosi in ambulatorio).

Consigliamo di contattare telefonicamente lo studio, in questo modo si consente una migliore programmazione dell’accesso, con un possibile minor tempo di attesa della prestazione.

Se presente l’ Infermiere , il caso è valutato dalla stessa con la procedura di “triage” (vedi capitolo “Attività infermieristica”).

In assenza dell’ Infermiere l’assistito richiede, tramite le segretarie, la consulenza del medico che ne valuterà l’appropriatezza e la priorità di accesso. 

Se non rimandabile l’assistito verrà visitato nello stesso giorno, entro l’orario di apertura dello studio.

In questo caso non viene garantita una prenotazione  e pertanto il tempo d’attesa non sarà prevedibile.

 

Si raccomanda di riservare la prenotazione solo per visite o colloqui di carattere medico. Tutte le altre informazioni possono essere rivolte in segreteria .

 

Per la visione di esami, concorda con il tuo medico.

A volte è sufficiente lasciare in segreteria gli esiti, in modo tale che le assistenti di studio possano lasciarle al medico che al di fuori degli orari di studio, con più tranquillità , possa registrarli e in caso di referti patologici avvisarti telefonicamente.

 

 

 

 

SERVIZIO di SEGRETERIA

 

mail : segreteria@medicinadigruppo.it  - ricette@pec.it (posta certificata)

 

Il contatto con la segreteria può essere tramite telefono, via mail o  direttamente in studio .

 

Le segretarie sono le prime persone che incontri entrando nel nostro studio medico.

 

Di norma sono presenti due collaboratrici al mattino e due al pomeriggio.

Sono dotate di cartellino identificativo (“badge”) che espongono sul camice che le identifica per nome e ruolo.

 

Le ore di maggior afflusso sono sempre le prime di inizio turno.

Ti consigliamo di usufruire di tale servizio nelle ore centrali (13 -15) , l’attesa sarà minore.

 

Sono a loro disposizione due personal computer.

 

Il servizio è attivo dalle 09.00 alle  19.00

 

 

Le collaboratrici di studio svolgono attività di :

 

 

Informazione

 

Ricordiamo che tra le collaboratrici è presente una infermiere, riconoscibile dal “badge”.

Pertanto puoi rivolgerti a  lei in caso di informazioni sanitarie.

 

 

Trascrizione farmaci ed esami

 

Nessuna delle collaboratrici può fare una prescrizione medica, quindi non insistere nel richiederla perché ti verrà negata!

 

E’ nei compiti della segreteria la trascrizione di farmaci ed esami.

 

 

Cioè solo di farmaci e/o esami che già sono presenti nella scheda personale dell’assistito oppure su richiesta recente di uno specialista.

La ricetta così redatta verrà sottoposta alla firma del medico titolare, cioè del medico che ha in carico l’assistito che richiede la prescrizione. Il medico, dopo i controlli del caso, giudicherà se firmare le ricette. Se la prescrizione viene ritenuta impropria il medico non firma la ricetta spiegando al paziente  il motivo della negata autorizzazione .

 

 

Pertanto l’assistito del dottor X potrà:

 

1.                 Accedere per la richiesta delle trascrizioni nell’arco delle otto ore di studio .

2.                 Ritirare le ricette firmate nell’orario del proprio medico curante .

3.                 Solo se, a giudizio del medico di turno,  viene ritenuta URGENTE ( cioè che l'assistito non possa attendere il turno del suo medico curante)  la richiesta di prescrizione di farmaci e/o esami viene  firmata e consegnata subito.

 

 

 

 

Prenotazione visite

 

La prenotazione delle visite in studio può avvenire sia telefonicamente sia direttamente dalle collaboratrici di studio.

Le operatrici che rispondono al telefono hanno a disposizione una agenda informatizzata che consente loro di inserire il nome dell’assistito solo se c’è disponibilità. Quindi non possono dare prenotazioni oltre quelle disponibili . Pertanto se ritieni di non poter aspettare il giorno che ti è stato fissato, evita discussioni con l’operatrice e chiedi di comunicare con l’Infermiere  o con il  tuo medico .

 

 

     Filtro telefonico

 

Alla tua chiamata risponde la segretaria di turno.

E’ possibile comunicare con lei un problema amministrativo-burocratico (esenzioni, prenotazioni, etc.) e spesso può risolvere il tuo problema.

Informazioni di carattere sanitario possono essere richieste all'Infermiere .

Se la telefonata torna alla segretaria, la stessa ti avviserà che il medico non può rispondere in quel momento e di richiamare.

     

           Attività di Gruppo di Cure Primarie 

 

 L'attività, in attuale regime di convenzione con l'ASLTO3, prevede :

 

Prenotazione e esecuzione di prelievi ematochimici

( 60 prelievi alla settimana in due giornate di prelievo, il lunedì e il giovedì)

Prenotazione  visite e esami tramite CUP e SOVRACUP , dalle 9 alle 19

Ambulatorio infermieristico per terapia intramuscolare e medicazioni

   

   

Attività medica specialistica privata

 

 

Sono garantite consulenze della maggior parte delle specialità mediche.

 

Tutte le prestazioni sono a tariffa libero professionale.

 

Per il costo della prestazione puoi chiedere alle collaboratrici di studio.

 

 

 

 

Attività infermieristica

 

 

La presenza dell’Infermiere  garantisce le prestazioni infermieristiche solo all’interno dello studio medico.

 

Particolare importanza riveste il ruolo di “triage”.

Il termine deriva dalla lingua francese trier, che significa scegliere.

Il ruolo dell’Infermiera , all’interno del nostro studio medico, è quello di accogliere gli utenti senza prenotazione, che richiedono una consulenza del medico in giornata. Valutare la richiesta e  attribuirle  una priorità di accesso in base alla condizione di maggiore urgenza.

Tale procedura nasce essenzialmente dalla regolazione del  sovraffollamento  dell’ utenza nell’approccio al Medico di Famiglia e nel connotarne, con appropriatezza clinica, la reale necessità della richiesta .

 

 

Pertanto non vengono garantite prestazioni infermieristiche a domicilio.

 

 

Le prestazioni sono gratuite se previste dalla Convenzione con ASL:

 

1.     Triage telefonico e ambulatoriale

2.     Vaccinazione tetano

3.     Prima medicazione

4.     Medicazione successiva

5.     Vaccinazione antinfluenzale (per coloro che rientrano nelle categorie elencate dal Ministero)

6.     Assistenza infermieristica durante la visita

7.     Cateterismo vescicale

8.  Attività di Gruppo di Cure Primarie (vedi sopra)

 

 

Sono previste prestazione a regime libero professionale .

 

Per tali prestazioni e relativi costi rivolgersi direttamente all’ Infermiere.

 

 

 

Varie

 

Presenza di studenti e laureati in Medicina e Chirurgica e di medici chirurghi abilitati 

 

E’ attiva una collaborazione con l’Università degli studi di Torino, per l’idoneità alla professione di Medico Chirurgo, rivolta ai laureti in Medicina e Chirurgia.

Con la Facoltà di Medicina e Chirurgia San Luigi Gonzaga di Orbassano è attiva una convenzione per il tutoraggio di formazione agli studenti di Medicina e Chirurgia del V° e VI° anno.

La Regione Piemonte e l’ Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri di Torino inviano laureati in Medicina e Chirurgia, abilitati alla professione di Medico Chirurgo iscritti al corso di Formazione Specifica, percorso indispensabile per svolgere l’attività di Medico di Medicina Generale.

Pertanto queste  tre figure è possibile che collaborino con  il  medico titolare nel corso della sua attività sia in ambulatorio sia a domicilio.

Qualora l’assistito non intendesse sottoporsi a visita o colloquio in presenza di studenti, laureati o abilitati può liberamente comunicarlo alle segretarie prima dell’accesso alla sala visita. In questo caso sarà presente solo il suo medico curante.

Se a domicilio il medico titolare richiede espressamente al paziente, prima dell’accesso al domicilio, il suo consenso o meno alla presenza dello studente, del laureato o del medico abilitato.

In sala di attesa sono presenti comunicazioni al riguardo.

 

 

Dimissioni ospedaliere

 

E’ consigliabile portare una fotocopia  della dimissione dall’ Ospedale nell’orario di presenza del proprio medico curante, che avrà cura di registrare sulla cartella clinica informatica tutti i dati relativi al ricovero .

 

 

Informatore Medico Scientifico

 

La ricezione dell’informazione medico-scientifica è regolata individualmente da ogni medico.

Di norma, vengono ricevuti su prenotazione, ogni quattro mesi.

 

 

Uso del telefono

 

Abbiamo calcolato che in un giorno il nostro studio ha ricevuto oltre 400 telefonate !

 

La telefonata spesso distrae il medico dalle sue attività .

 

Pertanto chiediamo di usare il telefono per reali necessità .

Nel corso di visite di particolare impegno professionale, il medico può trovarsi nella condizioni di non  poter rispondere e quindi, se desideri, puoi comunicare direttamente alla segretaria o all’infermiere il motivo della chiamata.

 

Mail

 

segreteria@medicinadigruppo.it     ( per comunicazioni varie al personale di segreteria)

ricette@pec.it                                ( per richieste di trascrizione di farmaci ed esami)

infermeria@medicinadigruppo.it     ( per comunicare con gli infermieri dello studio)

dalessandro@medicinadigruppo.it  (per comunicare con il dottor Enrico d'Alessandro)

enrico.dalessandro@pec.it             ( posta elettronica certificata dottor Enrico d'Alessandro)

cp@pec.it                                      (posta elettronica certificata del gruppo di Cure Primarie)

serenrosso@medicinadigruppo.it    ( per comunicare con la dottoressa Seren Rosso )

serenrosso@pec.it                         ( posta elttronica certificata dottoressa Seren Rosso)

orru@medicinadigruppo.it              (per comunicare con il pediatra dottor Orrù)

donato.orru@pec.it                       ( posta elettronica certificata dottor Orrù)

andretta@medicinadigruppo.it       ( per comunicare con il dottor Andretta )

valerio.andretta@pec.it                  (posta elettronica certificata dottor Andretta)

 

 

 

 

Consigli

 

         Le pulizie del locale avvengono prima dell'apertura.

 

         L’apertura dello studio avviene esattamente alle ore 9.00, pertanto non è consigliabile arrivare prima. 

           

   Il turno delle segretarie termina alle ore  19.00.

I personal computer, in modo automatico a fine turno,  iniziano a lavorare per salvare tutti i dati scritti  e quindi non è possibile usarli. Pertanto se necessiti di una trascrizione di farmaci o esami arriva almeno dieci minuti prima della chiusura. 

 

     Quando telefoni può succedere che la linea sia libera  e il risponditore automatico dica di attendere in quanto le operatrici sono occupate su un'altra linea.Ti invitiamo ad attendere per non perdere la priorità acquisita. Negli orari di chiusura  risponde una registrazione vocale che  ricorda gli orari dello studio.

       

         Usa la posta elettronica  per richiedere la trascrizione di farmaci ed esami, eviti il 50% delle attese rispetto alla richiesta fatta in studio 

 

         Le ore di maggior afflusso in segreteria  sono sempre le prime di inizio turno.

Ti consigliamo di usufruire di tale servizio nelle ore centrali, dalle 13 alle 15. L’attesa sarà minore.

 

 

Borgaretto frazione di Beinasco (TO),  Via Orbassano 2  

0113587892 - 0113587541 - 0113587884    Fax 0113587883

  Site Map